Duathlon Sprint Manerba del Garda

T’N’T sul podio al Duathlon MTB del parco di Piacenza
20 Marzo 2017
2° Duathlon Kids degli Scaligeri: a Sport Expo la Coppa Veneto Kids
3 Aprile 2017
Visualizza tutti

12 Marzo - T’N’T sul podio al Duathlon Sprint di Manerba del Garda

Domenica 12 marzo si è svolta a Manerba del Garda, in provincia di Brescia, la 16° edizione del Duathlon Sprint Manerba del Garda (5km di corsa, 20 Km di bici e 2,5 Km di corsa), gara Rank per Youth B, Junior, Senior e Master enota per il suo percorso tecnico e impegnativo soprattutto nella seconda frazione Bike con "falsi" piani da affrontare e con impegnativi e continui cambi ritmo.
Lo staff tecnico del T’N’T ha deciso di far partecipare all'evento i tre atleti più esperti e preparati Filippo Costanzi, Davide Beduzzi e Vichhay Ferrarese cercando di renderli consapevoli dell'importanza di questa esperienza agonistica soprattutto in vista dei prossimi importanti impegni agonistici, ovvero i Campionati Italiani giovanili di Duathlon che si svolgeranno a Paestum (SA) il prossimo 2 aprile.
Con grande e gradita sorpresa del coach Stefano Zenti i ragazzi hanno dimostrato di essere competitivi anche nelle gare alle quali non sono abituati e quindi, malgrado i percorsi più impegnativi, le distanze più lunghe e la presenza di atleti con “elite”, i risultati non sono mancati con la conquista di un brillante 2° Junior per Filippo Costanzi e 17° posto assoluto e con il 2° e 3° Youth B di Davide Beduzzi e Vichhay Ferrarese, rispettivamente 39° e 75° assoluto.

Una gara entusiasmante dove, dopo un avvio prudente e corso affianco a campioni del calibro di Massimo Cigana, i tre ragazzi sono entrati in zona T1 nelle primissime posizioni al termine della prima frazione di corsa dominata dai due battistrada Cigana (Eroi del Piave) e Di Marino (Triathlon Alto Adige). I tre giovani alfieri della T’N’T si sono scatenati sui pedali affrontando con molta determinazione i due giri di un percorso selettivo di 20 Km, recuperando importanti posizioni come Filippo Costanzi che, entrato 14° in zona T2 assieme ad un gruppetto di dodici unità, a circa 1’ sul battistrada della categoria Junior Gabriele Ioratti (Fersentri) e a soli 4” sull’altro rivale Giovanni Manenti (Triathlon Cremona), si lancia all’inseguimento nell’ultima frazione raggiungendo e staccando di 15 “ Manenti terminando la prova in seconda posizione e alle spalle per soli 8” da un provato Ioratti che ha ceduto nel finale ipotecando quasi la vittoria.

Bella prova di carattere per Beduzzi e Ferrarese (T’N’T) che sono riusciti a mantenere le posizione assolute acquisite nella prima frazione lanciandosi all’inseguimento di Michele Borolamedi (Fersentri) negli ultimi 2,5 Km di corsa facendo segnare dei parziali di tutto rispetto. Da segnalare la bellissima rimonta di Beduzzi nell’ultima frazione che gli ha permesso di rosicchiare una ventina di secondi su Borolamedi, giunto prima Youth B al traguardo, e di aggiudicarsi meritatamente la seconda piazza a soli 13” di distacco e davanti al suo compagno di squadra Ferrarese completando così il podio di categoria. Nelle posizioni di testa Cigana prende il largo e giunge in solitaria al traguardo in 00:54:25 a più di due minuti su Di Marino argento (00:56:27) e bronzo per Luca Berardini (00:56:29), subito dietro.

Gara fotocopia al femminile, con Elisa Battistoni al comando dal primo metro; alle calcagna Chiara Lobba, giovane e tenace Youth B, ma già al primo cambio il vantaggio è notevole per la Battistoni, che vince in 1:04:28. Dietro di lei un terzetto formato da Maule, Lobba e Dogana. Tra le tre è la Dogana, poi 4^ in classifica, a patire maggiormente la distanza sprint da 5 chilometri di corsa, 20 di bici e altri 2,5 a piedi, il tutto mentre le altre due si contendono il secondo e il terzo posto. Nonostante un lento cambio è Roberta Maule (1:05:08) a vincere l'argento, dominando in volata su Chiara Lobba (1:05:10), bronzo.
Nella gara Age Group Daniele Dolci del T’N’T, non in perfetto condizioni fisiche, riesce a concludere la prova 13° M2 e 88° assoluto.

Scoppiettante inizio di stagione che darà la giusta carica ai ragazzi in vista degli imminenti Campionati Italiani giovanili di Duathlon a Paestum (SA) il prossimo 2 aprile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *